mail unicampaniaunicampania webcerca

    Maria Gabriella MATERA

    Insegnamento di ATTIVITA' FORMATIVE PROFESSIONALIZZANTI V° ANNO

    Corso di laurea magistrale a ciclo unico in MEDICINA E CHIRURGIA (Sede di Caserta)

    Italiano

    Lingua di insegnamento

    ITALIANO

    Contenuti

    Sviluppo psico motorio fisiologico del bambino
    Ritardo psico-motorio
    Disabilità intellettiva
    Altre disabilità evolutive
    Test psico-diagnostici
    Disturbi del comportamento alimentare

    Anatomo-fisiologia del sistema uditivo e vestibolare e della fonazione
    semeiotica clinica e strumentale audiologica e foniatrica
    percorsi diagnostico-terapeutici delle principali patologie di pertinenza audiologica e foniatrica
    Disturbo dello spettro autistico
    Genodermatosi
    Disordini neuropsichiatrici infantili su base genetica
    Microcefalie congenite e acquisite

    Testi di riferimento

    Neuropsichiatria infantile
    di Roberto Militerni

    Obiettivi formativi

    Il corso ha lo scopo di introdurre lo studente a:
    a) acquisire le basi della valutazione per il corretto approccio al paziente con problematiche NPI
    b) conoscere la diagnosi differenziale dei disordini NPI più frequenti e delle genodermatosi

    Conoscenza e applicazione delle metodiche di diagnostica clinica e strumentale (oggettive e soggettive) in ambito di patologie dell'udito, dell'equilibrio e della comunicazione nell'adulto e nel bambino e conoscenza dei relativi percorsi diagnostici, terapeutici/riabilitativi e di follow-up.

    Prerequisiti

    Aspetti di semiotica clinica
    Nel corso del suo percorso formativo precedente, è essenziale che lo studente abbia già acquisito i fondamenti della semeiotica medica e neurologica e abbai già le basi teoriche relative alla neurologia e alla pediatria

    Conoscenza dell'anatomo-fisiologia dell'apparato audio-vestibolare; conoscenza dell'anatomia e della fisiologia del tratto faringo-laringeo e della fonazione.

    Metodologie didattiche

    Il corso si basa sulla partecipazione dello studente alla gestione delle attività di ambulatorio, DH, alla preparazione dell’attività ambulatoriale, alla raccolta dell’anamnesi, all’interpretazione degli esami già effettuati, alla visita e alle scelte diagnostico terapeutiche, mediante la figura di un tutor che seguirà step-by-step lo studente nel guidare lo stesso in ogni passaggio della sua attività formativa.

    Metodi di valutazione

    Si otterrà la verifica del raggiungimento dei topic formativi mediante analisi dei tutor durante il percorso delle attività professionalizzanti stesse, valutando sia la conoscenza degli argomenti trattati sia la capacità clinica raggiunta dagli studenti a seguito dell’attività stessa.

    Altre informazioni

    Il corso sarà svolto presso l’ Unità Operativa di NPI, negli ambulatori della stessa nonché in reparto

    Le Attività inerenti l'audio-foniatria saranno svolte presso gli ambulatori della UOSD di Medicina Riabilitativa Generale e Specialistica- Sezione di Audiologia e Foniatria

    Programma del corso

    Sviluppo psico motorio fisiologico del bambino
    Ritardo psico-motorio
    Disabilità intellettiva
    Altre disabilità evolutive
    Test psico-diagnostici
    Disturbi del comportamento alimentare
    semeiotica clinica audiologica, vestibolare e foniatrica;
    semeiotica strumentale con ampia descrizione delle principali indagini utilizzate nella pratica clinica audiologica (es. audiometrico tonale liminare e sopraliminare, prove di acumetria, audiometria vocale, ABR, OAE, impedenzometria, audiometria infantile)vestibolare (nistagmografia, VOS) e foniatrica (laringoscopia indiretta, laringoscopia a fibre ottiche e laringostroboscopia).
    Classificazione ed eziopatogenesi delle diverse forme di ipoacusia del bambino (pre, peri e post natali) e dell'adulto (lentamente e rapidamente ingravescenti) e relativi percorsi diagnostico-terapeutici- assistenziali e di follow-up
    Classificazione delle principali forme di vertigine periferica e dei relativi percorsi diagnostici e terapeutici.
    Classificazione delle disfonie (dalle forme congenite alla presbifonia) e dei relativi percorsi riabilitativi/terapeutici.
    Cenni sulla classificazione dei disturbi del linguaggio in età evolutiva

    Disturbo dello spettro autistico
    Genodermatosi
    Disordini neuropsichiatrici infantili su base genetica
    Microcefalie congenite e acquisite

    English

    Teaching language

    Italian

    Contents

    Physiological psycho-motor development of the child
    Psycho-motor retardation
    Intellectual disability
    Other developmental disabilities
    Psycho-diagnostic tests
    Disturbi del comportamento alimentare
    Autism spectrum disorder
    Genodermatosis
    Genetic-based childhood neuropsychiatric disorders
    Congenital and acquired microcephaly

    Textbook and course materials

    Neuropsichiatria infantile
    di Roberto Militerni

    Course objectives

    The course aims to introduce the student to:
    a) acquire the basic elements of the neurological examination and of the approach to a neuropsychiatric child
    b) know the different diagnostic procedures and differential diagnosis to most common neuropsychiatric disorders

    Prerequisites

    During of his previous training, it is essential that the student has already acquired the basics of neurological and medical semeiotics as well as the theoretical notions of neurology and pediatrics

    Teaching methods

    The course is based on the student's participation in the management of outpatient activities, DH, in the preparation of the outpatient activity, in the collection of anamnesis, in the interpretation of the exams already carried out, in the visit and in the diagnostic and therapeutic choices, through the figure of a tutor who will follow the student step-by-step in guiding him in every step of his training activity.

    Evaluation methods

    The verification of the achievement of the training topics will be outlined by the tutors during the path of the professional activities themselves, evaluating both the knowledge of the topics covered and the clinical capacity achieved by the students following the activity itself.

    Other information

    The course will be carried out at the NPI Unit, as in the ward of the same as in the outpatient clinic

    Course Syllabus

    Physiological psycho-motor development of the child
    Psycho-motor retardation
    Intellectual disability
    Other developmental disabilities
    Psycho-diagnostic tests
    Disturbi del comportamento alimentare
    Autism spectrum disorder
    Genodermatosis
    Genetic-based childhood neuropsychiatric disorders
    Congenital and acquired microcephaly

    facebook logoinstagram buttonyoutube logotype