mail unicampaniaunicampania webcerca

    Erminia AGOZZINO

    Insegnamento di METODOLOGIA EPIDEMIOLOGICA

    Corso di laurea in INFERMIERISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI INFERMIERE) A.O. UNIVERSITARIA S.U.N.

    SSD: MED/42

    CFU: 1,00

    ORE PER UNITÀ DIDATTICA: 15,00

    Periodo di Erogazione: Secondo Semestre

    Italiano

    Lingua di insegnamento

    Italiano

    Contenuti

    Contenuti:
    Introduzione allo studio dell’epidemiologia
    Finalità e applicazioni (Epidemiologia etiologica, clinica e valutativa)
    Fonti di informazione Dati aggregati e fonti di dati correnti
    Misure di frequenza e misure di rischio
    Studi descrittivi
    Concetto di causa e tipi di relazione causale. Criteri di Hill
    Cenni sugli studi analitici (trasversali, caso controllo e coorte)
    Misure di associazione (Rischio Relativo, Rischio Attribuibile, Odds Ratio)
    Errori nello studio della relazione causale.

    Testi di riferimento

    Appunti del corso

    Capitoli del testo Igiene e medicina del Territorio, M. Triassi, Ed Idelson Gnocchi
    In alternativa
    Capitoli del testo Igiene per le professioni sanitarie, Ricciardi W. Et al, Ed Sorbona – Idelson Gnocchi

    Obiettivi formativi

    Conoscere i campi di applicazione dell’epidemiologia;
    Saper descrivere lo stato di salute di popolazioni o gruppi; conoscere le fonti di dati epidemiologici
    Saper individuare relazioni causa effetto attraverso l’uso dei principali tipi di studi epidemiologici osservazionali
    Conoscere i principali problemi nell’interpretazione delle relazioni causali;

    Metodologie didattiche

    Lezione frontale ed esercitazione

    Metodi di valutazione

    prova scritta

    Programma del corso

    Obiettivi:
    Conoscere i campi di applicazione dell’epidemiologia;
    Saper descrivere lo stato di salute di popolazioni o gruppi; conoscere le fonti di dati epidemiologici
    Saper individuare relazioni causa effetto attraverso l’uso dei principali tipi di studi epidemiologici osservazionali
    Conoscere i principali problemi nell’interpretazione delle relazioni causali;

    Contenuti:
    Introduzione allo studio dell’epidemiologia
    Finalità e applicazioni (Epidemiologia etiologica, clinica e valutativa)
    Fonti di informazione Dati aggregati e fonti di dati correnti
    Misure di frequenza e misure di rischio
    Studi descrittivi
    Concetto di causa e tipi di relazione causale. Criteri di Hill
    Cenni sugli studi analitici (trasversali, caso controllo e coorte)
    Misure di associazione (Rischio Relativo, Rischio Attribuibile, Odds Ratio)
    Errori nello studio della relazione causale.

    TESTI CONSIGLIATI:

    Appunti del corso

    Capitoli del testo Igiene e medicina del Territorio, M. Triassi, Ed Idelson Gnocchi
    In alternativa
    Capitoli del testo Igiene per le professioni sanitarie, Ricciardi W. Et al, Ed Sorbona – Idelson Gnocchi

    Appunti di testo sull’Epidemiologia

    facebook logoinstagram buttonyoutube logotype